Tumblelog by Soup.io
Newer posts are loading.
You are at the newest post.
Click here to check if anything new just came in.
liprotate9

Box per il trasloco : di seguito tutto quello che vorresti sapere


Scatoloni per il trasloco … scopri tutto quello che c’è da scoprire






Se non ti sei rivolto a una azienda di traslochi sito web , puoi cercare le scatole che ti servono dai negozi se no chiedere ai supermercati di tenervi da parte le scatole più nuovi. Fondamentale è che gli scatoloni siano robusti, di volume media, e non ci siano segni strani.
Nel caso che le scatole sono usati, per una maggiore pulizia puoi inframmezzare in ognuno un pezzo di plastica a bolle d’aria (come il extracell) che avrà la finalità di dividere i tuoi averi dalle pareti di pacco, e di ripararli maggiormente da eventuali colpi del viaggio.



Durante i traslochi fai da te, sempre attenti per non farvi male. Al fine di evitare il mal di schiena, siate certi bene che le scatole non superino i 20kg ; in questo modo sarete financo in regola con le leggi .
Ovviamente gli scatoloni maggiormente problematici per il peso sono quelli pieni di libri.
Un’astuzia per evitare problemi è organizzare i libri in diversi pacchi, usandoli come parte inferiore e poi ricoprirli con altri oggetti più leggeri (giacche, soprammobili, ecc.).



Per quanto concerne monitor, pc , è necessario scollegare e impacchettare ogni cosa con cura, usando del materiale da imballaggio appropriato.
Se volete essere sicuri al cento per cento di riuscire a ricollegare tutto senza problemi una quando giunti a destinazione, sarà bene creare un piccolo schema dei collegamenti più difficili o marchiare i cavi per mezzo di delle etichette colorate.



Segnate mettendo una scrittura ben chiara tutti i pacchetti che non dovrebbero essere maltrattati. Segnare ”fragile” su tutti quei pacchi che hanno all’interno flaconi di liquido di qualsiasi ordine è imprescindibile, perché basta una seppur minima perdita per compromettere il mobilio sotto.
Non scordate inoltre di tappare perbene ogni bottiglia, latta o bottiglietta che trasportate nel furgone.





Qualora invece abbiate in programma un trasloco “fai da te”





Preparare le scatole traslocatori può rivelarsi un’attività davvero utile, soprattutto poiché è una grande opportunità per fare una completa cernita degli oggetti da conservare e di quelli di cui disfarsi.



Per chi si avvale di una ditta che fa traslochi, gli scatoloni vengono di regola forniti dalla compagnia di traslochi (trasloco ) ; sono di cartone quadrato, di grandezza media, nuovi di fabbrica e piegati, in modo da ingombrare meno spazio ed venire accatastati e trasferiti agevolmente da vuoti. Per comporre una scatola molto stabile, si deve ripiegare i lembi e passare il nastro da pacchi nella fetta sottostante a X, cioè sia nel verso dell’intersezione dei due lembi che a 90 gradi, facendo si che cominci e giunga alla metà circa delle pareti laterali. E’ importante rinforzare abilmente con altre strisce di scotch adesivo gli scatoloni destinati a gli oggetti più pesanti, come ad esempio i libri.


trasloco internazionale

Don't be the product, buy the product!

Schweinderl